• leriapaganini

    @leriapaganini

    1 month ago
  • Ospedale delle Bambole
  • Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale. Carte, vestiti, persone, oggetti. Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole. Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti. Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure. Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.
    LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.LP Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
Carte, vestiti, persone, oggetti.
Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti. 
L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.

    Ho ereditato da mia madre la sindrome di accumulatrice seriale.
    Carte, vestiti, persone, oggetti.
    Entrare in questo ospedale è equivalso a fare un viaggio nei ricordi. Ricordi che non ho ben nitidi, la mia generazione è probabilmente l’ultimo baluardo della collezione o del semplice possesso di bambole.
    Questi fantastici esserini curati nel senso più proprio ed ampio del termine, in un ospedale a tutti gli effetti.
    L’ospedale è situato nel cuore pulsante di Napoli, nella storica via che divide la città in due parti.
    Le bambole ricevono vere e proprie diagnosi e cure.
    Consiglio a tutti questa esperienza perché anche i ricordi, come il corpo e la mente, vanno curati.

  • 80 1
  • Save Image Other Posts
×

Support us !

Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.


Please support us by deactivating the AD blocker so our services can continue.