• swissmedicalherb.ch

    @swissmedicalherb.ch

    4 months ago
  • Milan, Italy
  • Bio Suisse certificato Blueberry sotto 0.6% THC La legge 242/2016 ha riconosciuto legale la cannabis priva di principio attivo ed è nata con un fine positivo quello di sostenere e promuovere la sua coltivazione per ridurre proprio l’impatto ambientale in agricoltura, per la riduzione del consumo dei suoli, poi approdata anche in campo alimentare ed in campo farmaceutico con effetti curativi. Chi si incammina verso il commercio della cannabis legale a differenza di altri esercenti si assume l’onere della legge ovvero di essere continuamente sottoposto a controlli severi da parte della Forze di Polizia che necessariamente effettua controlli mirati con prelevamenti e  analisi di laboratorio. Particolare non forse noto, che buona percentuale dei proventi derivanti dal mercato della cannabis sono destinati al finanziamento dei progetti del fondo nazionale di intervento per la lotta alla droga. Taluni politici devono smettere di fare demagogia e pensare più saldamente ai veri mali della società attuale, la droga dell’azzardo che continua ad accaparrare risorse verso lo stato prelevando soldi dalle famiglie in crisi ed i tabacchi che divenuti ormai anch’essi dispendiosi continuano a mietere vittime di tumori, il tutto sotto monopolio dello stesso stato”. Questa le replica di Gianluca Pantaleoni, segretario del Consap, sindacato di Polizia all'ennesima inutile polemica sulla cannabis light in Italia. Grazie. #MHSwissGmbH #swissmedicalherb #cbditalia
    SWISS MEDICAL HERB CBD Bio Suisse certificato Blueberry sotto 0.6% THC

La legge 242/2016 ha riconosciuto legale la cannabis priva di principio attivo ed è nata con un fine positivo quello di sostenere e promuovere la sua coltivazione per ridurre proprio l’impatto ambientale in agricoltura, per la riduzione del consumo dei suoli, poi approdata anche in campo alimentare ed in campo farmaceutico con effetti curativi. Chi si incammina verso il commercio della cannabis legale a differenza di altri esercenti si assume l’onere della legge ovvero di essere continuamente sottoposto a controlli severi da parte della Forze di Polizia che necessariamente effettua controlli mirati con prelevamenti e  analisi di laboratorio. Particolare non forse noto, che buona percentuale dei proventi derivanti dal mercato della cannabis sono destinati al finanziamento dei progetti del fondo nazionale di intervento per la lotta alla droga. Taluni politici devono smettere di fare demagogia e pensare più saldamente ai veri mali della società attuale, la droga dell’azzardo che continua ad accaparrare risorse verso lo stato prelevando soldi dalle famiglie in crisi ed i tabacchi che divenuti ormai anch’essi dispendiosi continuano a mietere vittime di tumori, il tutto sotto monopolio dello stesso stato”. Questa le replica di Gianluca Pantaleoni, segretario del Consap, sindacato di Polizia all'ennesima inutile polemica sulla cannabis light in Italia. Grazie.

#MHSwissGmbH #swissmedicalherb #cbditalia

    Bio Suisse certificato Blueberry sotto 0.6% THC

    La legge 242/2016 ha riconosciuto legale la cannabis priva di principio attivo ed è nata con un fine positivo quello di sostenere e promuovere la sua coltivazione per ridurre proprio l’impatto ambientale in agricoltura, per la riduzione del consumo dei suoli, poi approdata anche in campo alimentare ed in campo farmaceutico con effetti curativi. Chi si incammina verso il commercio della cannabis legale a differenza di altri esercenti si assume l’onere della legge ovvero di essere continuamente sottoposto a controlli severi da parte della Forze di Polizia che necessariamente effettua controlli mirati con prelevamenti e  analisi di laboratorio. Particolare non forse noto, che buona percentuale dei proventi derivanti dal mercato della cannabis sono destinati al finanziamento dei progetti del fondo nazionale di intervento per la lotta alla droga. Taluni politici devono smettere di fare demagogia e pensare più saldamente ai veri mali della società attuale, la droga dell’azzardo che continua ad accaparrare risorse verso lo stato prelevando soldi dalle famiglie in crisi ed i tabacchi che divenuti ormai anch’essi dispendiosi continuano a mietere vittime di tumori, il tutto sotto monopolio dello stesso stato”. Questa le replica di Gianluca Pantaleoni, segretario del Consap, sindacato di Polizia all'ennesima inutile polemica sulla cannabis light in Italia. Grazie.

    #MHSwissGmbH #swissmedicalherb #cbditalia

  • 111 1
  • Save Image Other Posts
×

Support us !

Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.


Please support us by deactivating the AD blocker so our services can continue.